Lingua inglese: livello post-intermedio

OBIETTIVI:

Il corso si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e le capacità necessarie per:

– Comprendere una vasta gamma di testi complessi e lunghi sapendone riconoscere il significato implicito;

– Esprimersi con scioltezza, naturalezza e in modo efficace, nella vita sociale, professionale o nell’ambito della propria formazione e

studio;

– produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati, dimostrando sicurezza a livello di contenuti e di forma.

PROGRAMMA DIDATTICO

Elementi di fonetica:

I fenomeni soprasegmentali: – accento; – melodia; – ritmo.

Discriminazione/fissazione dei suoni e degli schemi intonativi.

Discriminazione dei diversi accenti dei parlanti.

Lessico:

Lessico generale.

Lessico professionale.

La struttura logica del discorso.

Gli artifici retorici.

Informazioni implicite ed esplicite di un discorso.

Ascolto di conversazioni/discorsi di una certa lunghezza che presentino un’ampia gamma di modi di dire e di espressioni quotidiane.

Ascolto di discorsi inerenti a interessi e tematiche specifiche.

Ascolto di informazioni tecniche (es. istruzioni per l’uso di un prodotto o di un servizio).

Elementi di sintassi:

Approfondimento e ampliamento delle regole sintattiche già acquisite.

Skimming (lettura estensiva) dei testi.

Scanning (lettura intensiva) dei testi.

Lettura di brani tratti da testi specialistici di vario genere e testi letterari.

Lettura di corrispondenza su temi relativi ad attività/interessi professionali .

Lettura di notizie, articoli.

Lettura di istruzioni e indicazioni di una certa lunghezza e complessità, per es. sull’uso di un nuovo apparecchio.

Utilizzo del dizionario:

Uso di dizionari monolingua e bilingui

Uso di dizionari/glossari specialistici

Metodologie di ricerca dei termini attraverso l’utilizzo di fonti diverse

Strumenti informatici e nuove tecnologie per la ricerca dei termini

Tecniche di conversazione:

Revisione delle espressioni già acquisite per esprimere bisogni, preferenze, intenzioni, desideri, volontà, accordo e disaccordo, causa e la conseguenza.

Espressioni per contraddire.

Espressioni per argomentare la propria opinione.

Manifestazione delle proprie emozioni e stati psicologici.

Espressioni per evitare di rispondere in modo diretto.

Utilizzo dell’ironizzare.

Uso della lingua per esprimere opinioni su argomenti di ordine generale o sentimenti.

Scambio di punti di vista personali o di opinioni personali nel corso di discussioni tra conoscenti e amici

Utilizzo delle espressioni idiomatiche e correnti.

Narrazione di storie/esperienze/avvenimenti.

Scelta ed utilizzo di diversi registri linguistici.

Esposizione chiara, nel proprio campo di specializzazione/interessi, e capacità di rispondere alle domande degli ascoltatori.

Elementi di micro lingua:

Lessico specialistico relativo ad alcuni ambiti professionali individuati sulla base degli interessi e dei bisogni dei partecipanti.

Lessico e strutture morfosintattiche ricorrenti nella microlingua di riferimento.

Elementi di grammatica:

Potenziamento, approfondimento e ampliamento delle regole grammaticali già acquisite.

Raccolta di informazioni provenienti da varie fonti e loro rielaborazione in ordine sistematico.

Redazione di lettere personali contenenti descrizioni di esperienze, sentimenti e avvenimenti.

Redazione di una presentazione relativa ad un ambito professionale/specialistico.

Redazione di una argomentazione di commento a un tema/avvenimento specifico.

Redazione di una domanda di concorso con curriculum vitae.

DATA INIZIO e SEDE
Da concordare con la segreteria – Via Genova 200 – TORINO – @SP-Formazione

DESTINATARI

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono utilizzare la lingua straniera per potersi muovere all’estero e per avvalersene nel proprio ambiente professionale.
LIMITE POSTI: 20

ORE TOTALI CORSO: 60